edu.itepiria.it

Oltre la vita… Ricordando Rita

Il corso serale dell’ITE Piria ricorda la cara alunna Rita venuta a mancare lo scorso Gennaio.

La Dirigente dell’ITE Piria, Avv. Anna Rita Galletta e l’intera Comunità scolastica del Corso Serale dell’Ite Piria hanno avviato una raccolta fondi in memoria dell’alunna Rita Fortugno deceduta lo scorso Gennaio, la cui scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile. Questa iniziativa è stata supportata dalla forte e viva necessità di dedicare questo nobile gesto ad una persona scomparsa che ha lasciato nel cuore di tutti un esempio vivo di vita. Rita, che dopo tanti anni ha deciso di rimettersi in gioco riprendendo gli studi, ha rappresentato un esempio di impegno e dedizione, amore per lo studio e rispetto, forza e grinta per la vita.

L’incontro dopo un breve saluto istituzionale ha visto l’avvicendarsi di emozioni, ricordi sui banchi di scuola, riflessioni, letture di brani, intercalati da interventi musicali, che hanno toccato il cuore di tutti i presenti.

“Una grande guerriera, una splendida persona con l’animo buono…pronta ad aiutare chi ne avesse bisogno .. trasmettendo forza per la vita ….non mollare la scuola ci aiuta” queste sono alcuni stralci del pensiero dedicatole dalla sua compagna G.I.

Toccante e decisivo l’intervento e il messaggio lanciato da Padre Blaise Mbaruschingabire, Parroco della Parrocchia Santa Maria del Loreto, …..”Rita ha fatto quello che doveva fare”.

Tale raccolta fondi si è conclusa con la consegna ufficiale da parte della sorella di Rita, Sig.ra Mariagrazia al dott. V. Nociti Presidente della Fondazione Hospice Via delle Stelle di Reggio Calabria.

Il “Non mollare”: il messaggio lanciato da Rita è stato ripreso ed approfondito dal Dott Nociti, che ha ribadito la necessità di difendere la vita e valorizzarla. Si è rivolto alla componente studentesca elogiandola per il loro impegno per lo studio, spronandola a non sprecare il tempo a impegnarsi continuamente. Ha affrontato il tema dell’amicizia e solidarietà, a fare del bene. “ ….siate tra di voi amici veri, l’amore aiuta a superare le difficoltà a condividere la vita, pensare a fare del bene per un benessere comune”.

L’incontro, moderato dalla professoressa Anna Stasi, coordinatrice della classe 3 SIS, frequentata da Rita, si è concluso con un momento di riflessione e saluto del Prof G. Malara, Responsabile del Corso Serale dell’ITE Piria. … Rita è stata una di noi…..la scuola per Rita è stata una seconda casa… Ciao Rita…”

A.Stasi

Circolari, notizie, eventi correlati

Finanziato
dall'Unione Europea
Next generation EU